Il Maestro Gianluigi Gelmetti dirigerà l'Ico Magna Grecia nel 1° concerto in programma per giovedì 16 marzo

Mysterium: un mese fra arte e cultura

Taranto
dal 16 marzo 2017 al 16 aprile 2017 alle ore 13:35

Ai nastri di partenza il Festival organizzato dall'Orchestra Ico Magna Grecia

Mysterium: un mese fra arte e cultura
n.c. © n.c.

TARANTO - Ai nastri di partenza la IV edizione del “Mysterium Festival”, l’atteso evento organizzato dal Comune di Taranto e dall’Ico “Magna Grecia” con l’alto patrocinio morale della Curia Arcivescovile di Taranto, in partenariato con il MIBACT e l’assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia e in collaborazione con “Le Corti di Taras”.
Domani la presentazione del programma, alle 11,30, all’Arcivescovado di Taranto.
è fissato al 16 marzo il concerto inaugurale di un fitto cartellone che per un mese, fino al prossimo 16 aprile, attraverso una serie di appuntamenti fra arte e cultura farà da cornice ai Riti della Settimana Santa.
Tra le novità dell’edizione di quest’anno il numero delle location in cui si terranno gli eventi: ad essere interessati saranno, infatti, ulteriori quartiere del capoluogo jonico. Confermato il concerto di presentazione a Taranto e a Roma e, toccando anche e solo per alcune date, la città di Matera.
“Messa di Requiem”, di Gaetano Donizetti, sarà il concerto inaugurale previsto, come si diceva, per giovedì prossimo, 16 marzo, con inizio alle 21, nella Chiesa di San Roberto Bellarmino, in corso Italia.
Lo stesso concerto si terrà anche nella Basilica di Santa Maria in Ara Coeli in Campidoglio, ma sabato 18 marzo, ideale “vetrina” per presentare il Mysterium Festival e promuovere la città di Taranto alla comunità italiana ed internazionale.
La grandiosa opera sacra, la “Messa di Requiem” di Gaetano Donizetti, vedrà dirigere l’Ico Magna Grecia dal Maestro Gianluigi Gelmetti; il direttore onorario dell’Orchestra dirigerà anche il coro regionale ArcoPu, oltre ad un eccezionale cast di voci: il soprano Katarzyna Medlarska, il mezzosoprano Cristina Melis, il tenore Davide Giusti, il baritono Francesco Verna e il basso George Andguladze.
All’incontro con la stampa interverranno S.E. Monsignor Filippo Santoro, Arcivescovo Metropolita di Taranto, Monsignor Emanuele Ferro, portavoce della Curia Arcivescovile, Donato Fusillo, presidente del Comitato organizzatore del Mysterium Festival.
Saranno presenti, inoltre, i rappresentanti delle diverse Istituzioni e degli organismi che sostengono e collaborano all’organizzazione del Mysterium Festival 2017.

Al cinemaVedi tutti