Il fatto

È morta: adesso è omicidio

L’anziana donna colpita al pronto soccorso del Ss. Annunziata non ce l’ha fatta

Cronaca
Taranto sabato 12 agosto 2017
di La Redazione
Giovanni Maggio accanto alla barella dov’era la povera donna
Giovanni Maggio accanto alla barella dov’era la povera donna © n.c.

TARANTO - Maria Domenica Dursi, la donna di 73 anni aggredita al Pronto Soccorso del Ss. Annunziata non ce l’ha fatta. La poveretta è deceduta nella notte, a seguito delle gravi ferite riportate a causa dei colpi di cacciavite alla tempia che gli sono stati inferti dal suo aggressore. Le condizioni della donna erano apparse subito disperate. Si aggrava quindi la posizione di Giovanni Maggio, arrestato perché ritenuto l’autore di quello che ora è un omicidio.

Maggiori dettagli nell'edizione cartacea di Buonasera Taranto in distribuzione nel primo pomeriggio.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette