Il fatto

​Rolex fasulli, annullata ordinanza ma l'arrestato resta dentro​

La decisione dei giudici del Tribunale del Riesame

Cronaca
Taranto martedì 15 maggio 2018
di La Redazione
Orologi taroccati - archivio
Orologi taroccati - archivio © Tbs

Giro di Rolex fasulli: annullata l’ordinanza spiccata nei confronti di Egidio Saracino, ma l’uomo resta dentro in quanto sta scontando una pena definitiva.

I giudici del tribunale del Riesame di Lecce hanno accolto il ricorso presentato dai difensori di Saracino, gli avvocati Fabrizio Lamanna e Pasquale Blasi. Quattro i tarantini arrestati nel blitz Frankenstein. Nella rete della Guardia di Finanza un gruppo dedito al riciclaggio e alla ricettazione di orologi di prestigiosi brand internazionali contraffatti che sarebbero stati successivamente commercializzati a Brindisi, Taranto, Bari, Napoli, Roma e Bologna ma anche in Germania, Olanda e Belgio. Nella operazione arrestati anche un orefice ostunese e un napoletano e nove le persone indagate a piede libero.

Gli accertamenti hanno consentito di scoprire l’alterazione, attraverso assemblaggio e sostituzione di pezzi non autentici con movimenti e parti originali di costosissimi orologi. Sequestrati numerosi Rolex ed Omega nonchè casse, meccanismi, lancette, corone, card garanzie, custodie e scatole, tutto della casa orologiera elvetica.

Lascia il tuo commento
commenti