Il fatto

​Maltrattamenti in famiglia, arrestato un 31enne​

Ritenuto responsabile delle violenze nei confronti della ex compagna 24enne

Cronaca
Taranto giovedì 09 agosto 2018
di La Redazione
Una gazzella dei carabinieri
Una gazzella dei carabinieri © Tbs

Un arresto per maltrattamenti in famiglia. I carabinieri della Stazione di Laterza, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Taranto, hanno arrestato un 31enne del posto. L’autorità giudiziaria, che ha concordato le risultanze delle indagini svolte dai militari dell’Arma, ha emesso il provvedimento nei confronti dell’uomo, ritenuto responsabile di maltrattamenti nei confronti della ex compagna 24enne, residente a Laterza. Il 31enne dopo le formalità di rito è stato condotto nella casa circondariale di Taranto.

I carabinieri della Stazione di Palagiano hanno invece arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento e sostituzione degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Taranto, un 25enne del posto. La misura dopo le segnalazioni per l’inosservanza delle prescrizioni imposte dalla misura degli arresti domiciliari, accertate e comunicate all’autorità giudiziaria dai militari della Stazione di Palagiano. Le violazioni scoperte durante mirati servizi predisposti dai carabinieri proprio per contrastare l’inosservanze alle misure cautelari emesse dall’ autorità giudiziaria nei confronti di persone autorizzate a scontare la pena beneficiando delle misure alternative al regime carcerario. L’uomo è stato condotto nella casa circondariale di Taranto.

Lascia il tuo commento
commenti