Nuovo test

Una domenica sul parquet per l’ambizioso Cus Jonico

Dopo il trofeo Valente nuova sfida per gli ionici

Basket
Taranto domenica 17 settembre 2017
di La Redazione
Danilo Martinelli, Cosimo D’Angela e Livio Cartenì
Danilo Martinelli, Cosimo D’Angela e Livio Cartenì © Aurelio Castellaneta

TARANTO - Ultimo fine settimana di preparazione per il Cus Jonico Basket Taranto che dopo la vittoria del Memorial Valente a Molfetta proverà a fare il bis in preaseson.
Domani, domenica 17 settembre, la squadra di coach Calore giocherà a Castellaneta quello che oramai è un appuntamento consolidato, il “Memorial F. Drago, F. Salvatore, A. Stendardi”, giunto alla nona edizione e dedicato a tre figure storiche della pallacanestro pugliese, che vedrà sfidarsi in triangolare i padroni di casa della Valentino Basket dell’ex coach Leale (ma anche gli assistenti Voltasio e Minafra, ed in campo Moliterni) e la Nuova PetrolMenga Ceglie 2001.
Sarà proprio la sfida con la squadra di coach Djukic ad aprire il triangolare alle ore 18, poi alle 19 e alle 20 i padroni di casa della VBK affronteranno rispettivamente la perdente e la vincete della prima gara. Regolamento: partite da 20 minuti (due tempi da 10’ più 5’ di intervallo), eventuale overtime da 5 minuti, 3 timeout a disposizione, si esce con 3 falli a carico. In caso di parità in classifica conta la differenza canestri.
L’ingresso al PalaTifo è gratuito.
L’albo d’oro vede proprio il Cus in testa con tre vittorie in 8 edizioni.
Intanto la società del presidente Cosenza ha ufficializzato lo staff tecnico per la prossima stagione. Accanto a coach Calore nella veste di assistant coach torna una vecchia conoscenza del Cus Jonico, Danilo Martinelli, ex giocatore e già in passato nello staff tecnico rossoblu. Confermate invece le altre due figure, il preparatore sarà Cosimo d’Angela mentre i muscoli di Pellot e compagni saranno affidati alle cure dell’infaticabile massaggiatore Livio Cartenì.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette