x

x

Basket: Nba, Banchero non basta ai Magic, Houston vince a Orlando 134-127

Orlando, 8 nov. – (Adnkronos) – Tornano a sorridere gli Houston Rockets (2-9) che, dopo sei sconfitte in fila, si impongono 134-127 a Orlando. Per i texani serata strepitosa al tiro da tre punti chiusa con 24 bersagli di squadra su 48 tentativi. Arrivati al match come la peggior franchigia Nba per percentuale dal campo, i Rockets sono riscattati in un match dal punteggio altissimo con Orlando che ha provato invano a evitare la nona sconfitta nelle prime 11 gare di regular season.

Non basta ai Magic (2-9) il solito straripante Paolo Banchero, al secondo ‘trentello’ in fila – terzo all-time nella storia della squadra della Florida a riuscirci dopo Shaquille O’Neal e Dennis Scott – autore di 30 punti con 8/16 al tiro, 12/14 ai liberi, 6 rimbalzi, 4 assist e 2 recuperi. Sono 23 invece i punti di Franz Wagner, sempre più a suo agio nel condividere il parquet con il giovane talento di passaporto italiano.

Decisivo per Houston il parziale da 12-0 firmato in buona parte da un Jalen Green che resta uomo copertina con i suoi 34 punti complessivi, con 12/18 al tiro, 5/11 dall’arco e + 13 di plus/minus – uno dei cinque giocatori in doppia cifra, con Kenyon Martin Jr. che in uscita dalla panchina si regala una prestazione da 21 punti con 8/14 dal campo e quattro triple a bersaglio.