x

x

Elezioni: Lorenzin (Pd) a Calenda, ‘basta veti’

Roma, 1 ago. (Adnkronos) – “Siamo tutti in campo per battere la destra sovranista e populista e per le alleanze dico a Calenda che questo gioco dei veti non va bene. Lui che propose il fronte repubblicano contro i populisti e sovranisti sa che per batterli bisogna unirsi, dividersi vuol dire aiutare l’altro campo”. Lo ha detto la deputata del Pd, Beatrice Lorenzin, intervenendo questa mattina ad Agorà su Rai Tre.

“Il Rosatellum che ci impone una chiamata alla realtà, radicalizza e bipolarizzazioni il voto 😮 si sta da una parte o dall’altra. Europa e atlantismo da un lato, antieuropeismo e filo russi dall’altro. Ci aspettano scelte importanti per contrastare l’inflazione, la povertà ,per contenere il caro energia e aiutare imprese a non fallire. Chi ha scelto di far Cadere Draghi ha detto di no ad agenda sociale : salute e salari,e ha messo a rischio il Pnrr così come ha defenestrato la persona che tutti riconoscevano come uomo chiave per ottenere tetto prezzo del gas e mantenere sostenibile il debito. Dobbiamo essere uniti. Ponendo veti non facciamo che favorire la destra filo russa”, ha concluso la Lorenzin.