x

x

F1: Verstappen, ‘non voglio correre fino a 40 anni, mi ritirerò prima’

Roma, 28 dic. – (Adnkronos) – Max Verstappen ha appena 25 anni, è diventato due volte campione del mondo, ma pensa già al momento del ritiro. Il pilota della Red Bull ne ha parlato in un’intervista esclusiva concessa a ‘De Limburger’. Il problema principale è lo stress dettato dal calendario intasato di gare, 23 al momento in attesa di sapere se la Cina verrà sostituita: “Ho spesso indicato che questo è il motivo principale per cui non continuerò a correre fino a 40 anni. Viaggiare molto non è salutare. Mi piace ancora molto adesso, ma devi rinunciare a tante cose per questo. Sembra assurdo perché guidare la Formula 1 è ovviamente un sogno per molte persone, lo è davvero. Sei molto lontano da casa e dalle persone che ami: arriva un momento in cui non ne puoi più”.

“Voglio decisamente dei figli e se vorranno correre, per me nessun problema, però darei loro un’educazione diversa da come hanno fatto con me papà e mamma -prosegue Verstappen-. Loro hanno fatto di tutto per spingermi a correre. Io lascerò i miei bambini decidere, dovranno volerlo loro. Se sarà così, per me sarà importante stare con loro quando avranno tre-quattro anni, per iniziare a gettare le basi. Seppure per me sia facile parlare ora che non li ho, magari ragionerò diversamente quando arriverà il momento in futuro”.