x

x

Fascismo: Letta ricorda assassinio Cervi, ‘la memoria non si spenga, rimanga viva sempre’

Roma, 28 dic (Adnkronos) – “In un orribile giorno di fine dicembre del 1943 l’assassinio dei sette #FratelliCervi. La violenza fascista compì quel giorno uno dei gesti più ignominiosi. La memoria non si spenga, rimanga viva sempre”. Lo scrive su Twitter Enrico Letta.