x

x

Monza: arrestata banda di rapinatori, aveva colpito a mano armata un supermercato

Milano, 28 dic. (Adnkronos) – I carabinieri della compagnia di Seregno, in provincia di Monza Brianza, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Monza, su proposta della locale procura, nei confronti dei componenti di un gruppo criminale composto da tre uomini di 45, 40 e 39 anni e una donna di 42, tutti residenti a Mariano Comense, che lo scorso 15 settembre, in concorso tra loro, avevano commesso una rapina a mano armata in un supermercato.

L’ordinanza giunge al termine di un’articolata attività di indagine condotta dalla sezione operativa dei militari che ha permesso di ricostruire i fatti: i quattro si sono recati in auto dinanzi al supermercato Eurospin di Barlassina; due di loro sono rimasti a bordo per garantire la via di fuga agli altri due, che dopo aver fatto un giro tra le corsie fingendo di essere clienti, si sono avvicinati alle casse e, armati di coltello, hanno intimato alla cassiera di consegnare loro l’incasso. Quindi sono risaliti in macchina e sono fuggiti.

Dopo aver raccolto diverse testimonianze, le immagini delle telecamere di videosorveglianza e attraverso la localizzazione delle celle telefoniche a cui si sono agganciate le utenze in uso agli indagati, i militari hanno ricostruito i fatti, individuando i quattro. La perquisizione effettuata a casa degli indagati ha infine permesso di trovare alcuni degli indumenti utilizzati durante il colpo. Il gip di Monza ha quindi emesso l’ordinanza cautelare nei confronti di tutti e quattro gli indagati che sono stati arrestati.