x

x

Sanità: Carfagna, ‘situazione drammatica, si ratifichi e si utilizzi Mes’

Roma, 28 dic. (Adnkronos) – “Lettura consigliata per il governo: l’inchiesta sulla Sanità su la Stampa di oggi. La situazione è drammatica: mancano circa 18mila medici e 63mila infermieri, le liste d’attesa sono diventate lunghissime e sempre più italiani si stanno indebitando per curarsi privatamente o stanno rinunciando a curarsi”. Lo scrive su Facebook Mara Carfagna, presidente di Azione.

“Abbiamo detto al governo che occorreva potenziare il fondo sanitario nazionale con almeno 6 miliardi, ma in legge di bilancio sono stati stanziati solo poco più di due miliardi per il 2023, 1,4 dei quali serviranno a coprire i maggiori costi energetici. Non bastano, sono del tutto insufficienti per un sistema al collasso. Se il problema sono le risorse, si mettano da parte le resistenze ideologiche sul Mes, si ratifichi la riforma del trattato e si acceda al Mes sanitario. E’ l’unico modo per salvare il malato Sanità prima che sia troppo tardi”, conclude Carfagna.