x

x

Un corso di “auto mutuo aiuto” per i volontari jonici

«I gruppi di “auto mutuo aiuto”, una realtà in forte crescita in tutta Italia, sono formati da persone che condividono lo stesso problema o perseguono identici obiettivi e insieme si sostengono reciprocamente. Nel gruppo, infatti, si trova uno spazio per conoscersi, confrontarsi, individuare modalità costruttive per fronteggiare momenti di disagio; le persone si impegnano per il loro cambiamento e per quello sociale, in un clima di fiducia e amicizia, promuovendo le proprie potenzialità attraverso il coinvolgimento personale».

E' quanto si legge in una nota diffusa dal gruppo di "auto mutuo aiuto" di Taranto che annuncia il via di un corso per i volontari jonici.

«Esistono – spiegano nella nota – gruppi autogestiti e altri al cui interno è prevista la presenza di un facilitatore che si mette a disposizione per il buon funzionamento del gruppo stesso. Il facilitatore o helper non è una guida esterna, ma un membro del gruppo che ha seguito una specifica formazione, ricopre la funzione di facilitare la comunicazione, tutelare il gruppo, curare l’accoglienza dei nuovi partecipanti e stimolare l’elaborazione di strategie».

«Per tutti i volontari jonici – prosegue – ecco un corso di “auto mutuo aiuto”, una iniziativa organizzata dalla Associazione di Volontariato “Il Cerchio A.M.A.”, nell'ambito dell'Invito 2013 Proposte in collaborazione con il C.S.V. Taranto. Il corso prevede lezioni frontali, esercitazioni pratiche, laboratori e simulazioni, e si svilupperà nell’arco di tre giornate (16, 17 e 18 gennaio), nel pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00, presso l’Istituto Salesiani “Don Bosco”, in Viale Virgilio n.97 a Taranto. Si tratta di un corso base per apprendere la metodologia dell’auto mutuo aiuto, obiettivo finale della iniziativa è la formazione e la sensibilizzazione di volontari per diventare facilitatori di gruppi A.M.A».

Il corso è rivolto ai volontari delle associazioni e/o ai nuovi volontari che volessero sperimentare la propria cittadinanza attiva e ascolto empatico e che, attraverso questa metodologia, volessero realizzare nuovi gruppi, sia all’interno di un’associazione già esistente, sia costituendone una nuova. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione a coloro che avranno frequentato il 75% delle ore totali.

per informazioni: ilcerchioama.ta@hotmail.it.