x

x

Angelo Conte e Francesco Quintano dominano il Palio di Taranto

"San Vito Lama Carelli" vince la prima tornata del Palio di Taranto 2014. E' accaduto nella serata di giovedì 8 maggio, nella prima giornata dei festeggiamenti in onore del nostro Santo Patrono San Cataldo.

L'equipaggio composto da Angelo Conte e Francesco Quintano ha dominato la gara dalle prime battute in mar Grande fino al Canale Navigabile dove, dopo aver effettuato l'intero periplo del Borgo Antico, ha tagliato il traguardo in appena 24 minuti e 23 secondi.

Lo rende noto un comunicato diffuso dagli organizzatori.

Almeno altre quattro imbarcazioni sono rimaste nel vivo della gara senza però mai sorpassare quella nerorossa che, in attesa della seconda tornata in programma per sabato 7 giugno, ha messo una seria ipoteca sul Palio 2014 in virtù del lauto vantaggio sul gozzo verderosso dei Tamburi, capitanato da Giuseppe D'Alba e Giovanni D'Ippolito, che ha terminato la competizione con 27 secondi di ritardo sui rivali di San Vito.

Sul gradino più basso del podio, invece, sono saliti i fratelli Antonio e Giovanni Patronelli, rappresentanti del quartiere Tre Carrare Battisti, autori di gara coraggiosa, completata con soli due secondi di ritardo sui secondi classificati.

La regata del Palio è stata seguita come sempre con grande interesse da parte del pubblico, appostato sugli spalti naturali della città Ponte Girevole, Lungomare e Discesa del Vasto.

L'appuntamento con il Palio si rinnova nel primo weekend di giugno. Dal 6 all'8 c'è la Festa del Mare, promossa dallo stesso comitato organizzatore, una rassegna di eventi sportivi, culturali e di spettacolo con particolare attenzione all'enogastronomia del mare. Sabato 7 è in programma, tra gli altri appuntamenti, la seconda tornata del Palio dei Rioni, la decisiva tappa che decreterà l'equipaggio vincitore del 2014.