x

x

Nasce un fumetto ambientato nella Taranto Anni ’50

Tre autori tarantini sono candidati al “Premio Nuvolette 2014”, dedicato al fumetto d'autore e indetto dalla storica rivista di fumetti “Nuvolette”.

Si tratta di Gianfranco Vitti, Fabrizio Liuzzi e Gabriele Benefico. I tre hanno ricevuto la candidatura all'interno della categoria “Premio l'Esordio”, dopo essersi messi in luce con la vittoria del prestigioso concorso “Lucca Project Contest 2012” e la pubblicazione del graphic novel “Delitto d'Autunno”, per la casa editrice di settore “BD Edizioni”.

Insegnanti e membri dell'associazione culturale LABO, attiva dal 2008 sul territorio ionico nella valorizzazione della cultura fumettistica locale, Vitti, Liuzzi e Benefico hanno ricoperto il ruolo, rispettivamente, di disegnatore; sceneggiatore; colorista dell'albo “Delitto d'Autunno”, noir ambientato in un'affascinante e misteriosa Taranto anni '50.

IL “PREMIO NUVOLETTE 2014”:
Il Premio mira a promuovere il fumetto di qualità e a tributare un riconoscimento ai tre autori che la giuria valuterà più rappresentativi all'interno delle tre categorie individuate: “Premio alla Carriera”; “Premio Artista dell'Anno”; “Premio l'Esordio”.

LA PREMIAZIONE:
La cerimonia di consegna dei trofei (opera dell'artista mottolese Martino Giannini) è prevista per venerdì 11 luglio alle 20, nel corso dell'apertura della mostra di fumetti "Chitarre & Nuvolette", presso il Liceo Scientifico “Albert Einstein” di Mottola.

L'evento rientra nel nutrito programma del 22° “Festival Internazionale della Chitarra”, in calendario dal 3 al 13 luglio 2014 a Mottola.
In occasione della mostra e della premiazione verrà dato alle stampe un numero speciale della rivista “Nuvolette”.