x

x

“Lo Jonio Racconta”, a teatro per conoscere il patrimonio naturalistico

"Lo Jonio racconta", al via il primo evento della rassegna promossa da "Riserve Naturali del litorale tarantino orientale".

La rassegna si aprirà a Torre Colimena (Manduria, Taranto) venerdì 25 luglio, con la rappresentazione di uno spettacolo teatrale a cura del gruppo "Principio Attivo Teatro" e intitolato "Bicicletta Rossa".

Lo spettacolo è stato vincitore del premio Eolo per la miglior drammaturgia nel 2013. Si tratta di una rassegna pensata e realizzata in collaborazione con la cooperativa Thalassia, operativa già da parecchi anni soprattutto a Torre Guaceto e sul territorio nazionale. Il fine non è solo quello dell'intrattenimento, ma di far conoscere un patrimonio naturalistico sconosciuto ai più della stessa provincia e che vorremmo rivalutare.

A fare da cornice alla rappresentazione ci saranno un'escursione presso la Salina Monaci con visita alla collezione delle ceramiche presso la torre di Torre Colimena e una degustazione enogastronomica a cura dei ristoratori locali.

Ecco il programma dettagliato della serata :

Venerdì 25 luglio 2014 – Torre Colimena

Ore 19.00
VISITA GUIDATA ALLA SALINA DEI MONACI
Prenotazione obbligatoria al 347/8772955 – litoraletarantino@libero.it

Ore 21.00, Piazzetta del paese
LA BICICLETTA ROSSA
Compagnia Principio Attivo Teatro
drammaturgia di Valentina Diana; con Giuseppe Semeraro, Silvia Lodi, Otto Marco Mercante, Dario Cadei, Cristina Mileti; voce fuori campo di Silvia Lodi
regia di GIUSEPPE SEMERARO

Premio Eolo Miglior drammaturgia 2013

La famiglia di Marta per vivere mette le sorprese negli ovetti di cioccolato ma a complicare la sua vita, come la vita di un intero paese, c'è BanKomat il personaggio negativo, proprietario di tutto, della fabbrica degli ovetti, della casa ma anche della luna e delle stelle e nulla può essere fatto senza pagare qualcosa a BanKomat, ma…

Spettacolo indicato per un pubblico dai 6 anni in sù. 

A seguire ENOGASTRONOMIA IN PIAZZA con i ristoranti di Torre Colimena 
Ingresso libero.