x

x

Super bollette, storica catena di hotel annuncia lo stop: 300 posti a rischio

In Puglia trecento dipendenti di una storica catena di hotel rischiano il licenziamento a causa del caro bollette.

Una storia emblematica delle difficoltà causate dal caro energia.

Per “gli spropositati e insostenibili costi che hanno eroso totalmente i margini di profitto” infatti chiuderanno cinque strutture alberghiere del Caroli hotel del Salento, tre a Gallipoli e due a Santa Maria di Leuca: come riporta l’agenzia Ansa da ieri gli hotel non accettano più prenotazioni ma si limitano solo ad accogliere i turisti ai quali è già stato confermato il booking.

“Gli spropositati ed insostenibili costi, che hanno eroso totalmente i margini di profitto – dichiara Attilio Caputo direttore generale delle strutture alberghiere salentine operative dal 1966 -, rendono impossibile garantire il prosieguo dell’attività pur ricorrendo alle opportunità offerte dal sistema creditizio ed all’implementazione di impianti fotovoltaici, la cui installazione non è stata ancora autorizzata”.

Circa trecento complessivamente i dipendenti delle strutture interessate.