x

x

Taranto si mobilita per Mattia

Carrozzina rubata, solidarietà sui social

Taranto si mobilita per Mattia. E’ il volto buono dei social: su facebook, in particolare, in tanti si stanno spendendo per aiutare un ragazzo la cui carrozzina è stata rubata. Si trovava infatti all’interno di un’auto che è stata oggetto di furto. Da qui l’esigenza di una carrozzina per Mattia, da utilizzare subito, in attesa che venga consegnato un nuovo modello già richiesto.

Tantissime le persone che stanno provando a dare una mano. In prima linea per aiutare questo giovane disabile tarantino anche Alessandro Basta, coordinatore del gruppo comunale di volontariato di Protezione Civile e non nuovo ad iniziative di impegno sociale, che si è fatto amplificatore del messaggio pro-Mattia.