x

x

La storia: Sante Notarnicola, il bandito poeta

Sante Notarnicola, il bandito poeta

Tra sangue e versi la vita avventurosa dell’ex ergastolano di Castellaneta, morto a Bologna all’età di 82 anni. Gli scrisse persino Primo Levi. Le Br volevano scambiarlo con Moro. Da alcuni anni faceva l’oste.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi ad un prezzo lancio.