x

x

Comune: «Area camper, parte la riqualificazione»

Area camper, parte la riqualificazione

Parte la riqualificazione dell’area camper di via Mascherpa. Con l’approvazione del nuovo contratto di servizio, a Kyma Mobilità è stata affidata la gestione del parcheggio camper di via Mascherpa.

«Questo passaggio formale ha, di fatto, sbloccato le procedure per la riqualificazione dell’area, che sarà effettuata direttamente dalla società partecipata – sottolineano dall’amministrazione comunale – Il progetto prevede la realizzazione di 13 piazzole di sosta per i camper con tutte le dotazioni tecniche, uno spazio attrezzato per i pic-nic e l’intrattenimento dei bambini, un’area per la raccolta differenziata dei rifiuti e un impianto per il rifornimento dell’acqua potabile e lo scarico delle acque nere/grigie dei camper. È anche prevista – aggiungono da Palazzo di Città – la realizzazione di un’area per la sosta a pagamento di 50 auto, nonché uno spazio dedicato al car sharing, al bike sharing e alla ricarica elettrica di auto, moto e bicilette».

«Grazie al nuovo contratto di servizio – ha spiegato l’assessore comunale alle Società Partecipate, Paolo Castronovi – Kyma Mobilità recupererà l’area ora abbandonata di via Mascherpa, nei pressi del PalaMazzola, trasformandola in un hub di scambio. In tal modo offriremo un servizio efficace a questa tipologia di turisti: eviteremo che attraversino la città in camper, consentendo loro di poter comunque apprezzare le nostre bellezze».