x

x

Buonasera

Occhio agli autovelox dei vigili. L’elenco delle strade sotto controllo

Ancora controlli sulle strade. Non si arresta la controffensiva dei vigili urbani che, armati di autovelox, stanno cercando di “educare” gli automobilisti tarantini al rispetto dei limiti di velocità imposti dal codice della strada.

La Polizia Locale, infatti, effettua con periodicità controlli sulla velocità dei veicoli su alcune strade del territorio comunale.
I controlli vengono effettuati mediante postazioni mobili sia con apparecchiatura autovelox (e notificazione successiva della violazione, per motivi legati alla conoscenza dell’illecito ed alla sicurezza degli operatori e dei conducenti) che con apparecchiatura telelaser (con contestazione immediata della violazione).


Attraverso i tabelloni luminosi “a messaggio variabile” posti in diverse zone della città, il sito della Polizia Locale (www.comune.taranto.it/polizia/index.php), con l’intento di fare prevenzione e rendere un effettivo servizio alla comunità.

Di seguito pubblichiamo le strade oggetto di controllo della velocità nel corso di questa settimana (sul sito della Polizia Locale sono anche specificate le mappe con l’indicazione dettagliata del tratto di strada interessato dal controllo).

Oggi pomeriggio/sera: via Mediterraneo (litoranea salentina – Comune di Taranto) tutta.

Mercoledì mattina: strada statale 106, km 489 (altezza raffineria Ip); via Ancona (tratto lago d’Averno / Lago di Nemi); pomeriggio/sera: strada statale 7 ter (ponte Aldo Moro, in entrambe le direzioni); viale Magna Grecia, tratto compreso tra corso Italia e viale Jonio (carreggiata ovest).

Giovedì mattina: viale Virgilio, tratto compreso tra via Lucania e viale Magna Grecia; viale Magna Grecia, tratto compreso tra corso Italia e viale Jonio (carreggiata ovest). Pomeriggio/sera: via Ancona (tratto lago d’Averno / Lago di Nemi); viale Magna Grecia, tratto compreso tra corso Italia e viale Jonio (carreggiata ovest).

Venerdì mattina: via Magnaghi (ingresso Taranto centro da strada statale 7 ter, altezza via Picenardi); via Vizzarro (altezza via Lutrine), San Vito/Lama. Pomeriggio/sera: strada statale 7 ter (ponte Aldo Moro, in entrambe le direzioni); strada provinciale 102 (via per Leporano) tratto tra viale Europa e via Zuzzaro).

Sabato mattina: via Mediterraneo (litoranea salentina – Comune di Taranto) tutta; viale Magna Grecia, tratto compreso tra corso Italia e viale Jonio (carreggiata ovest). Pomeriggio/sera: viale Jonio (altezza via Donzelle) tra rotatoria per Lama e Praia a mare; viale Virgilio, tratto compreso tra via Lucania e viale Magna Grecia.

Domenica mattina: viale Virgilio, tratto compreso tra via Lucania e viale Magna Grecia; strada statale 7 ter (ponte Aldo Moro, in entrambe le direzioni). Pomeriggio/sera: viale Magna Grecia, tratto compreso tra corso Italia e viale Jonio (carreggiata ovest).

Il sondaggio: Melucci vincerebbe al primo turno

Il candidato sindaco Rinaldo Melucci vincerebbe al primo turno con un ampio margine di vantaggio rispetto agli avversari. È quanto emerge da un sondaggio realizzato da “Winpoll” per “scenaripolitici.com” sulle intenzioni di voto dei tarantini in vista delle elezioni amministrative in programma il prossimo 12 giugno. Quattro i candidati sindaco in campo: il primo cittadino […]

Coronavirus, dati stabili in Puglia. Si svuotano le terapie intensive: solo 12 ricoverati

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.306 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.609 casi positivi, così suddivisi: 540 in provincia di Bari, 86 nella provincia BAT, 124 in provincia di Brindisi, 252 in provincia di Foggia, 341 in provincia di Lecce, 242 in provincia di Taranto, 15 […]

«Così più sicurezza nei campi»

Si è tenuto ieri mattina, presso la Masseria Sacramento di Palagianello, il convegno “Informo per coltivare la salute e la sicurezza in agricoltura”, organizzato da Asl Taranto e dalla Direzione Regionale pugliese Inail, con la partecipazione attiva delle organizzazioni datoriali e sindacali. Numerosi gli imprenditori del settore e i tecnici della sicurezza presenti per il […]

Nuovi display per conoscere i tempi d’attesa dei bus

In molti li hanno già notati ad alcune fermate di Kyma Mobilità Amat in città: sono i nuovi display a led, installati sotto le pensiline o su nuove paline con pannelli solari, che comunicano all’utenza in attesa i tempi in cui è previsto l’arrivo dell’autobus. Per ottenere questo risultato, ovviamente, tutti gli autobus di Kyma […]