Fulmini, vento e pioggia. Week end di allerta in Puglia

Nuovo allerta della Protezione civile regionale in merito alle condizioni meteo del week end in Puglia con particolare riferimento alla situazione dell'area jonica.

«Una circolazione depressionaria, in progressiva risalita dalla scena nord-africana verso lo Ionio – si legge nella nota diffusa dalla Regione -, fra le giornate di sabato e domenica convoglierà un flusso di correnti dai quadranti meridionali fortemente instabili sul meridione italiano, dando luogo a condizioni di diffuso, persistente e spiccato maltempo, con fenomenologia che risulterà particolarmente intensa sulle regioni ioniche».

Sulla base di tali previsioni, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un Avviso di avverse condizioni meteorologiche.

L’Avviso prevede per la Puglia, «a partire da sabato, 30 novembre 2013 e per le successive 24/36 ore precipitazioni diffuse e persistenti a prevalente carattere di rovescio o temporale che si intensificheranno nel pomeriggio sera soprattutto nella parte centro-meridionale. I fenomeni potranno dar luogo a scariche elettriche e forti raffiche di vento».

Il servizio di Protezione civile «seguirà l'evolversi della situazione invitando ad attenersi alle raccomandazioni di seguito riportate:

•non sostare in locali seminterrati;

•prestare attenzione nell' attraversamento di sottovia e sottopassi;

• prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti a causa dell’asfalto bagnato e  per le raffiche di vento;

• in caso di fulminazione, evitare di sostare in vicinanza di zone d’acqua e non portare con sé oggetti metallici».

Porto e aeroporto di Taranto, «La logistica farà crescere la Puglia»

«La Puglia può crescere e favorire lo sviluppo socio economico dei pugliesi se gioca, come sta già facendo, due importanti partite: quella della green economy e quella della blue economy, strettamente legata al settore strategico della logistica». Lo ha sottolineato l’assessore allo Sviluppo Alessandro Delli Noci. «La Puglia – ha aggiunto – conta 4 grandi […]

Coronavirus, in Puglia 2.407 contagi e 14 decessi. Ma i reparti si svuotano

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 17.522 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 2.407 casi positivi, così suddivisi: 830 in provincia di Bari, 169 nella provincia BAT, 189 in provincia di Brindisi, 311 in provincia di Foggia, 482 in provincia di Lecce, 394 in provincia di Taranto, 22 […]

Donna muore dopo tre interventi, dalla Asl Taranto risarcimento da oltre un milione

Dopo due gradi di giudizio, la famiglia di una donna di 77 anni, deceduta all’ospedale SS Annunziata ha ottenuto un risarcimento danni di un milione e 250mila euro. I familiari della vittima sono stati assistiti da Giesse Risarcimento Danni, che li ha accompagnati, con il contributo dei suoi legali fiduciari, lungo tutto il complesso iter […]

Accelerata all’innovazione dei servizi al cittadino

A distanza di due settimane dalla richiesta della Cisl Fp al Comune di Taranto, di valutare lo stato di digitalizzazione dei servizi offerti dall’Ente e di avviare il processo di transizione digitale con i fondi del Pnrr, sviluppato in totale coerenza con il NextGenerationEU, il segretario aziendale della Cisl Fp Fabio Ligonzo, apprende «con favore […]