x

x

Buonasera

Politecnico di Taranto, le risorse per assumere Ricercatori

In controtendenza rispetto alle disposizioni del Ministero dell’Istruzione, Università e della Ricerca, la Regione Puglia sostiene il Sistema Universitario pugliese con proprie risorse. Lo rende noto un comunicato diffuso dal Politecnico di Bari.

Nella seduta del 4 dicembre, infatti, il Comitato Universitario di Coordinamento della Regione Puglia (CURC), ha  deliberato l’assegnazione di risorse per 9 posti di ricercatore a tempo determinato (TD tipo A), per le esigenze e potenziamento della sede di Taranto del Politecnico.

Ulteriori tre posti sono stati assegnati all'Università di Bari, sempre per la sede di Taranto.

“Questi posti, insieme ad altri 17 di Ricercatore a tempo determinato, rappresentano – dice il Rettore del Politecnico di Bari, Eugenio Di Sciascio – una importante boccata di ossigeno e la possibilità di guardare al futuro  in maniera meno cupa, almeno per quanto riguarda la sostenibilità della nostra offerta didattica e il sostegno alle nostre attività di  ricerca".

"Questo – continua – in un momento di estrema difficoltà per tutti e per  il sistema Italia e in assenza di una qualsiasi risposta alle nostre istanze dal governo, rappresenta, e ne va dato atto, un importante segnale in controtendenza da parte della Regione Puglia”.

Il CURC ha inoltre dato mandato ai Rettori delle Università di Foggia e del Politecnico di Bari di presentare una proposta condivisa per l'utilizzo di altri 2,5milioni di euro per la attivazione di corsi di studio in ingegneria nella città di Foggia.

Caso scrutatori, esposto al prefetto

C’è un esposto al prefetto sul caso degli scrutatori nominati per le elezioni comunali del 12 giugno. A presentarlo è statao Alfredo Venturini, coordinatore della lista Taranto Mediterranea, che fa parte della coalizione a sostegno della candidatura a sindaco di Rinaldo Melucci. Tutto ruota intorno alla designazione degli scrutatori fatta da consiglieri comunali rimasti in […]

Prende a calci la compagna, arrestato

E’ stato arrestato dopo aver malmenato, per l’ennesima volta, la compagna, I poliziotti della Sezione Volanti sono intervenuti nella tarda mattinata di mercoledì in un appartamento del centro cittadino dopo che una donna, chiedendo aiuto agli agenti della sala operativa, aveva riferito di essere stata aggredita dal compagno con il quale è in fase di […]

Accusate di truffa all’Asl, prosciolte due dipendenti

Sono state prosciolte due dipendenti accusate di truffa ai danni dell’Asl di Taranto. Il gup del Tribunale di Taranto, Pompeo Carriere, ha emesso sentenza di proscioglimento a conclusione dell’udienza preliminare. Il pubblico ministero Maria Grazia Anastasia aveva chiesto il rinvio a giudizio. Le imputate, di 62 e di 57 anni, una funzionario amministrativo, l’altra fisioterapista […]

L’ambiente marino, impatti e monitoraggi dalla costa al largo

Si tiene oggi, venerdì 27 maggio, alle ore 9.30, presso il Salone delle Scuderie (Curia Arcivescovile) Largo Arcivescovado, la cerimonia conclusiva della prima edizione del corso di formazione: L’ambiente marino: impatti e monitoraggi dalla costa al largo svoltosi dal 2 al 26 maggio. Il Corso di formazione L’ambiente marino: impatti e monitoraggi dalla costa al […]