x

x

Buonasera

Nardoni, summit in questura dopo il raid a Palazzo Gallo

Un sopralluogo a Palazzo Gallo, per fare la conta dei danni, più ingenti di quanto si pensasse inizialmente. Poi in via Palatucci, per incontrare il questore. Sin troppo facile immaginare l’argomento del colloquio.

E’ la mattinata vissuta da Fabrizio Nardoni, apertasi con l’attestato di solidarietà da parte del Comune. “Esprimo solidarietà e vicinanza al presidente del Taranto Fc Fabrizio Nardoni, al quale nella notte di Natale gli sono stati asportati gli infissi del suo Palazzo Gallo” è quanto scrive in una nota l’assessore allo sport Gionatan Scascia-macchia. Proprio Palazzo Gallo, nel cuore del borgo antico, è il quartier generale di Nardoni, imprenditore, presidente del Taranto e assessore regionale all’Agricoltura. Tra i vicoli ha sede anche Officine Taranto, associazione culturale fondata dallo stesso titolare della Nardoni Lavori.

“Il grave episodio perpetrato ai suoi danni, sono una offesa all’intera città, che si prodiga, con costanza e determinazione, a far rinascere il Borgo Antico”, scrivono dal Comune. “Gli autori, oltre all’ingente danno economico e morale diretto al presidente Nardoni, hanno compiuto un grave danno d’immagine alla nostra città. Sono certo di interpretare un sentimento collettivo quando affermo che è necessario che  questi soggetti, che bloccano di fatto la crescita ed il miglioramento della nostra Taranto, siano individuati  e consegnati alla giustizia. Al presidente Nardoni, invece, rivolgo l’appello a non mollare e a continuare a condurre con la stessa intensità e con la stessa tenacia le sfide, difficili e complesse, che ha  mostrato nel campo imprenditoriale e sportivo”.

Dopo le recenti, aspre polemiche, Nardoni ha incassato la vicinanza anche della Fondazione Taras 706 a.C. che “esprime la massima solidarietà al presidente Nardoni dopo gli atti intimidatori subiti nei giorni scorsi. Nel condannare tali episodi, che comunque nulla hanno a che fare con le vicende del Taranto FC, la Fondazione Taras si fa interprete dei sentimenti di vicinanza di tutta la tifoseria rossoblù”. Durante il sopralluogo di stamattina, Nardoni ha ricevuto parole di stima e affetto dalla gente del borgo antico. Possibile, a quanto si apprende, che venga installato un sistema di telecamere e videosorveglianza per arginare il fenomeno degli assalti ai palazzi della città vecchia.
 

Coronavirus, in Puglia meno di 30mila contagiati. Oggi 1.478 casi e 4 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 13.189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.478 casi positivi, così suddivisi: 460 in provincia di Bari, 97 nella provincia BAT, 139 in provincia di Brindisi, 213 in provincia di Foggia, 323 in provincia di Lecce, 228 in provincia di Taranto, 13 […]

Sull’ex Ilva il Governo deve dare prova di responsabilità

L’ennesima manifestazione tenutasi a Taranto lo scorso 22 maggio, contro lo stallo che caratterizza il siderurgico di Acciaierie d’Italia, non può continuare a vedere gli Organi dello Stato distratti ed inconcludenti, atteso che i reiterati interventi dei rappresentanti locali della politica sembrano non incidere né orientare verso decisioni definitive. Si è, infatti, come in un […]

Polo educativo 0-6 anni all’interno del San Cataldo, Fp Cgil sollecita il Comune

Sembra farsi strada la proposta avanzata ormai alcune settimane fa dalla Funzione Pubblica Cgil che aveva chiesto alle istituzioni competenti la realizzazione di un polo educativo 0-6 anni all’interno del futuro Ospedale San Cataldo. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una riunione con il direttore generale dell’Asl di Taranto, Gregorio Colacicco che ha avuto […]

Zes Jonica, opportunità da non perdere

Con l’attesa bollinatura da parte della Corte dei Conti al Commissario della Zes Jonica, avv Floriana Gallucci, entra finalmente nella piena operatività la governance della Zona economica speciale Jonica. Una grande opportunità per l’intero territorio che il Consorzio Asi di Taranto ha voluto immediatamente cogliere invitando presso la propria sede la neo commissaria per fare […]