x

x

Botti di Capodanno, a Taranto sette feriti

Durante i festeggiamenti di fine anno, a seguito di esplosioni di petardi, sette persone hanno fatto ricorso alle cure dei sanitari del SS.Annunziata.

Di questi, cinque sono stati medicati e subito dimessi per lievi ferite, mentre due giovani, uno dei quali minore di anni 12, sono stati giudicati guaribili in 25 giorni ciascuno e quindi ricoverati presso la stessa struttura ospedaliera; il primo per trauma complesso da scoppio mano destra; invece il minore per ustione da scoppio di petardo ad entrambi gli occhi.

Inoltre, è stata danneggiata la serranda e gli infissi interni di un esercizio commerciale in via Japigia, nonché le vetrine esterne e la serranda d’ingresso di un negozio ubicato in via Principe Amedeo. In ordine a questi ultimi episodi sono in corso indagini.