x

x

Occhio agli autovelox della Polizia Locale. Ecco dove sono

TARANTO – Controlli sulle strade tarantine per scongiurare gli incidenti stradali.

Non si arresta la controffensiva dei vigili urbani che, armati di autovelox, stanno cercando di “educare” gli automobilisti al rispetto dei limiti di velocità imposti dal codice della strada.

La Polizia Locale, infatti, effettua con periodicità controlli sulla velocità dei veicoli su alcune strade del territorio comunale.

I controlli vengono effettuati mediante postazioni mobili sia con apparecchiatura autovelox (e notificazione successiva della violazione, per motivi legati alla conoscenza dell’illecito ed alla sicurezza degli operatori e dei conducenti) che con apparecchiatura telelaser (con contestazione immediata della violazione).

Attraverso i tabelloni luminosi “a messaggio variabile” posti in diverse zone della città, il sito della Polizia Locale (www.comune.taranto.it/polizia/index.php), con l’intento di fare prevenzione e rendere un effettivo servizio alla comunità.

Di seguito pubblichiamo le strade oggetto di controllo della velocità nel corso di questa settimana (sul sito della Polizia Locale sono anche specificate le mappe con l’indicazione dettagliata del tratto di strada interessato dal controllo).

Oggi pomeriggio/sera: via Ancona (tratto via Lago d’Averno / via Lago di Nemi).

Martedì mattina: via Mediterraneo (litoranea salentina – Comune di Taranto) tutta; viale Virgilio, tratto compreso tra via Lucania e viale Magna Grecia.

Pomeriggio/sera: strada statale 7 ter per San Giorgio Jonico (tra via della Pace e via Benedetto Croce – località Cimino.

Mercoledì mattina: via Magnaghi (ingresso Taranto Centro da strada statale 7 ter, altezza via Picenardi); via Ancona (tratto via Lago d’Averno / via Lago di Nemi).

Pomeriggio/sera: viale Virgilio, tratto compreso tra via Lucania e viale Magna Grecia.

Giovedì mattina: viale Magna Grecia, tratto compreso tra corso Italia e viale Ionio (carreggiata ovest); strada statale 7 ter per San Giorgio Jonico (tra via della Pace e via Benedetto Croce – località Cimino.

Pomeriggio/sera: strada provinciale 102 (via per Leporano) tratto compreso tra viale Europa e via Zuzzaro.

Venerdì mattina: strade statale 7 ter (ponte Aldo Moro, in entrambe le direzioni); viale Ionio (altezza distributore Ip) ex stabilimento “Mare chiaro” – San Vito.

Pomeriggio/sera: viale Magna Grecia, tratto compreso tra corso Italia e viale Jonio (carreggiata ovest).

Sabato mattina: via Mediterraneo (litoranea salentina – Comune di Taranto) tutta; via Ancona (tratto via Lago d’Averno / via Lago di Nemi).

Pomeriggio/sera: via Magnaghi (ingresso Taranto Centro da strada statale 7 ter, altezza via Picenardi).

Domenica mattina: strada provinciale Taranto-Statte (altezza via Galanti); strada statale 106, km 489 (altezza raffineria Ip).

Pomeriggio/sera: viale Jonio (altezza distributore Ip) ex stabilimento “Mare chiaro” – San Vito.

Sparatoria a Tramontone, ferito un 24enne

Raggiunto da almeno due colpi di pistola, un giovane di 24 anni, è stato ferito questa mattina, intorno alle 11 nelle strade del quartiere Tramontone ed esattamente in via Mediterraneo. Il giovane è stato bersagliato da numerosi colpi di pistola esplosi da un uomo a bordo di una moto. Due di questi lo hanno raggiunto […]

Coronavirus, dati in picchiata: in Puglia 1.101 contagi e 6 decessi

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati effettuati 10.145 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.101 casi positivi, così suddivisi: 334 in provincia di Bari, 62 nella provincia BAT, 118 in provincia di Brindisi, 166 in provincia di Foggia, 243 in provincia di Lecce, 164 in provincia di Taranto, 9 […]

Uccisa e fatta a pezzi. Fermata la figlia

Era originaria di San Giorgio Jonico, la donna uccisa, fatta a pezzi e messa nella vasca da bagno nella sua abitazione a Melzo, in provincia di Milano. La donna sarebbe stata uccisa nel suo appartamento diverse settimane fa. In stato di fermo la primogenita; ad insospettirsi l’altra figlia della donna. Il cadavere sezionato con una […]

Sequestrato mezzo milione di shoppers

Sotto sequestro mezzo milione di shoppers. Nell’ambito di una mirata campagna di controlli, incentrata sulla verifica sulle borse di plastica poste in commercio i militari delle Stazioni Carabinieri Forestale della provincia jonica, coordinati dal Nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Taranto, hanno eseguito un’attività di controllo nel mercato […]