x

x

E’ ufficiale: a Taranto non si paga la Mini Imu

Confermata la scadenza del 24 gennaio per pagare la mini-Imu ma non tutti sono chiamati alla cassa.

Lo rende noto un comunicato diffuso da Palazzo di città: «a Taranto, infatti, il primo appuntamento del 2014 con il fisco esclude dal versamento dell’imposta l’abitazione principale. I cittadini di Taranto in tal modo non dovranno pagare la Mini Imu sulla prima casa che corrisponde invece al 40% della differenza fra l’aliquota comunale e l’aliquota base».

L’esenzione per la seconda rata «è stata resa possibile – prosegue la nota – in considerazione del fatto che il Comune di Taranto non aveva applicato all’Imu sull’abitazione principale un’aliquota più alta del 4 per mille che era il tetto previsto dallo Stato. Con deliberazione della Giunta Municipale, il Comune di Taranto ha anche aderito alla mobilitazione dei Sindaci virtuosi che non hanno aumentato l’aliquota IMU della prima casa contro i Sindaci che hanno deciso di aumentarla».