x

x

Ilva, no dei sindacati all’accordo sui contratti di solidarietà

Sono circa 3.579 i dipendenti dell'Ilva per i quali dovrebbe essere rinnovato il contratto di solidarietà che scade a marzo, ma nonostante la riduzione di 150 unità rispetto ai primi calcoli, Fim, Fiom e Uilm hanno deciso di non firmare l'accordo con l'azienda fino a quando non avranno risposte dalla Regione Puglia sull'integrazione salariale.

E' quanto emerso dall'incontro tra i dirigenti dell'azienda Domenico Liurgo ed Enrico Martino e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali.