x

x

“Riportiamoli a casa”, striscione sul Palazzo della Regione

E' stato esposto sul palazzo del Consiglio regionale della Puglia lo striscione di solidarietà ai marò pugliesi trattenuti in India.

Il presidente dell’Assemblea, Onofrio Introna, ha informato la Conferenza dei capigruppo e l’Ufficio di Presidenza della esposizione, dal prospetto su via Capruzzi, a Bari, del telone che reca l’immagine dei due fucilieri e chiede la liberazione di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

Sulla stessa facciata sventola da un pennone la bandiera arcobaleno della pace.

“La nostra Costituzione ripudia la guerra – dichiara Introna – e i nostri militari all’estero sono quindi impegnati in missioni esclusivamente all’insegna della pace, della democrazia e della libertà dei popoli. Tanto vale evidentemente anche per  il programma internazionale antipirateria che vedeva impegnati i sei marò del Reggimento San Marco imbarcati sull’Enrica Lexie. Per questo mi sembra efficace associare un simbolo universale di pace alla pressante richiesta di rispetto per gli uomini  e di onore per i militari”.