x

x

A spasso sul lungomare con una pistola nel borsello

Nel corso di una operazione congiunta della Squadra Mobile, della Sezione di Polizia Postale di Taranto, della Sezione Volante è stato arrestato Cosimo Arseni, tarantino di anni 48, con l'accusa di detenzione illegale di arma e munzioni.

Nel pomeriggio di lunedì, sul lungomare Vittorio Emanuele nei pressi dell’Ufficio Postale, gli Agenti durante un controllo, hanno intercettato l'uomo che viaggiava a bordo di un’autovettura peraltro priva della prevista copertura assicurativa.

I poliziotti, nel corso della perquisizione, hanno rinvenuto all’interno di un borsello, una pistola a tamburo, marca “North American Arms”, caricata con 5 proiettili cal.22.

L’arma è risultata essere stata smarrita in una provincia del Nord Italia. Dopo quanto ritrovato, il 48enne è stato condotto negli uffici della Questura dove, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e successivamente accompagnato presso la locale Casa Circondariale.