x

x

In giro con moto rubate, presi in due

MASSAFRA – Sorpresi dalla polizia con due scooter rubati: un arresto e una denuncia a piede libero.

Gli agenti della Squadra Volant, la scorsa notte hanno arrestato, per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e furto aggravato, il 25enne tarantino Achille Masella.

Intorno alla mezzanotte, quattro agenti della Sezione Volante, che avevano appena finito il loro  turno di servizio, stavano facendo rientro a casa quando hanno notato in viale Trentino un ragazzo che a bordo di uno  scooter “Scarabeo” stava trainando un Piaggio “Liberty” a motore spento, condotto da un suo amico.

I poliziotti si sono insospettiti e dopo averli seguiti, a distanza, per alcune centinaia di metri, giunti in viale Magna Grecia hanno deciso di fermarli. Uno dei due ragazzi , Masella, che era a bordo dello Scarabeo, ha cercato di dileguarsi ma è stato subito bloccato.
Con l’ausilio di due equipaggi della Volante nel frattempo giunti sul posto i giovani fermati e le due moto sono stati portati alla questura di via Palatucci.  Nel corso dei primi controlli la polizia ha accertato che i due mezzi erano entrambi rubati.

Il Liberty era stato appena rubato in via Lago di Molveno mentre il furto della moto “Scarabeo” era stato denunciato lo scorso settembre.

Dopo gli accertamenti di rito Masella è stato dichiarato in arresto e il suo complice, poco più che maggiorenne, è stato segnalato all’autorità giudiziaria per gli stessi reati.

I due scooter sono stati  restituiti ai legittimi proprietari.