x

x

Via Plinio, la grande… schifezza

Difficile, in tempi di oscar, abituarsi alla “bruttezza”. Purtroppo, però, i residenti di via Plinio c’hanno fatto il callo.

Da anni convivono con la struttura comunale che un tempo ospitava il mercato coperto. Ma nonostante i ripetuti appelli, l’area risulta completamente abbandonata. Avvolto nel degrado, l’immobile appare sommerso dalla “monnezza”.

Le foto, che ci ha inviato un nostro lettore, rendono ben chiara la situazione di rischio sanitario anche per via degli odori nauseabondi che si sprigionano soprattutto d’estate.

E dire che, a pochi passi dalla discarica a cielo aperto trovano spazio gli uffici comunali e la biblioteca Acclavio. Una circostanza che non è servita ad evitare l’incuria. Negli ultimi mesi, infatti, nessuno, tra gli operatori che hanno il compito di ripulire strade e marciapiedi della città, ha preso in considerazione l’idea di effettuare un’opera di bonifica, seppure sommaria, della zona.

Al Comune e all’Amiu il compito di intervenire per ridare decoro anche a quel pezzo di città.