x

x

Telecamere e multe per chi sporca la città

“Alla faccia di chi si mette in auto e fa giri mostruosi per fare la raccolta differenziata”.

Nei giorni scorsi abbiamo raccolto il grido di dolore di alcuni residenti di Lama, precisamente di contrada Carelli dove qualcuno ha pensato di disfarsi di roba vecchia e sacchetti della spazzatura, creando una autentica discarica a cielo aperto. I commenti dei nostri lettori, sulla pagina fan di Taranto Buonasera su facebook, non si sono lasciati attendere.

Emiliano propone “Ci vorrebbero telecamere per pizzicare e multati questi incivili”.

Ma c’è chi gli risponde “difficilmente le faranno… con la gentaglia in giro nessuno si vuole esporre per riportare l’ordine”. Salvatore sceglie di bollare gli incivili che hanno creato quella discarica con un eloquente “cafoni”.

Per Jerry, invece “la città non ha colpa. La responsabilità è della gente, molto semplice. Queste persone sono peggio della spazzatura”.