x

x

Non ha pagato tasse per 700 mila euro. Imprenditore nei guai

MASSAFRA – Scoperto dalla Guardia di Finanza un “evasore totale” che opera nel settore delle costruzioni.

I  militari della Compagnia di Martina Franca hanno eseguito una verifica fiscale nei confronti di un’impresa che ha  sede a Massafra e che opera  nel settore delle costruzioni di edifici, riscontrando gravi violazioni tributarie.

L’attività ispettiva condotta dalle fiamme gialle ha consentito di ricostruire l’intero volume d’affari della società, attraverso l’esame della documentazione amministrativo-contabile rinvenuta durante il controllo eseguito nell’azienda e quanto emerso dai dati acquisiti dalla banca dati dei movimenti bancari in uso alla Finanza.

In particolare la maggiore evasione scaturisce da operazioni di pagamento, da parte di clienti, effettuate attraverso bonifici bancari o postali non dichiarati. Le inadempienze hanno permesso di far emergere ripetute irregolarità, tra le quali l’omissione della presentazione delle  dichiarazioni tributarie dal 2008 al 2012, nonché dei versamenti periodici delle imposte ai fini irpef, condotte finalizzate ad nascondere completamente al fisco i proventi dell’attività imprenditoriale, risultando pertanto “evasore totale”.

E’ stato accertato che l’imprenditore ha sottratto a tassazione ai fini delle imposte dirette e dell’irap oltre 660 mila euro ed evaso l’iva per 54mila euro.

Sono stati inoltre accertati mancati versamenti di contributi previdenziali ed assistenziali per circa 10mila euro. Il rappresentante legale dell’impresa è stato segnalato all’autorità giudiziaria per omessa dichiarazione e occultamento di documenti contabili, violazioni contenute nel decreto legislativo 74/2000.

Proprio nei giorni scorsi I finanzieri del Gruppo di Taranto avevano  scoperto un'altra impresa che opera nel settore dell'edilizia con sede a San Giorgio Jonico, completamente sconosciuta al fisco. I militari del comando provinciale avevano recuperato a tassazione rilevanti redditi nascosti.

Le Fiamme Gialle sono  impegnate nel contrasto all’evasione fiscale nel settore della compravendita di immobili, sia ad uso abitativo che commerciale.