x

x

Coltivava in casa marijuana, commerciante torna in libertà

Il tribunale di Taranto

In casa serra artigianale per la coltivazione di marijuana: è tornato in libertà il commerciante incensurato arrestato, nei giorni scorsi, dalla Polizia di Stato. Revocati i domiciliari. Il gip, che ha accolto la richiesta dell’avvocato Pasquale Blasi, ha ritenuto non sussistente il pericolo di reiterazione del reato. L’attività commerciale dell’uomo non risulta essere legata al reato contestato.