x

x

Muore dopo il parto, indagato il ginecologo

STATTE – Scattano gli avvisi nel caso della morte sospetta della giovane mamma di Statte, deceduta dopo aver partorito una bimba nella clinica Bernardini di Taranto.

Ad essere iscritto sul registro degli indagati il ginecologo che aveva in cura Sara Sardella, la 22enne deceduta venerdì mattina dopo essere stata trasportata in ospedale. Il professionista è assistito dall’avvocato Claudio Petrone. Venerdì mattina la giovane mamma era in clinica per la medicazione alla ferita da taglio cesario da dove usciva del pus e 24 ore dopo è morta nella sala Rianimazione dell’ospedale Ss. Annunziata.

Le cause della morte saranno accertate venerdì quando il medico legale incaricato dal pm Lucia Isceri eseguirà l’esame autoptico sul corpo di Sara. Il fascicolo d’inchiesta è stato aperto dopo la denuncia del marito. Immediatamente sono stati sequestrati i documenti clinici relativi al parto.