x

x

Omicidio Santagato, due fratelli dal Gup il 28 aprile

Omicidio Santagato: appuntamento dal gup, il prossimo 28 aprile, per i fratelli Salvatore e Giovanni Pascalicchio. La procura tarantina ha chiesto il rinvio a giudizio per il delitto avvenuto quasi un anno fa, in via Mazzini. I due fratelli del quartiere Paolo VI sono stati fermati dalla polizia. Hanno ammesso le loro responsabilità riferendo che subivano minacce da Santagata.  Salvatore Pascalicchio poi si è addossato interamente le responsabilità.

I due fratelli vendevano le cozze con un banchetto situato sul marciapiede e l’attività non era gradita a Santagato. Dopo una lite Salvatore Pascalicchio avrebbe tirato fuori una pistola e premuto più volte il grilletto. Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza di un tabaccaio.

I due fratelli sono stati successivamente rintracciati in un appartamento del centro.

Anche l’arma è stata trovata in un appartamento disabitato dello stesso stabile. Sequestrata una Beretta calibro 7.65, con matricola limata. Un caso che è stato risolto in poche ore. Il 28 aprile il gup dott.ssa Vilma Gilli deciderà sulla richiesta avanzata dal pm, dott.ssa Stefania Ferrieri Caputi.