x

x

Lavoro e imprese. Quale futuro per Taranto?

Le opportunità occupazioni per il territorio ionico. Si è chiusa oggi la due giorni dedicata intitolata “Laboratorio Lavoro”. Nel corso dell’evento sono state sviluppate le tematiche relative a: diritto del lavoro e le sue connessioni con le relazioni industriali: la normativa tributaria e le sue forti implicazioni sociali, la politica economica, con particolare riferimento ad una possibile ridefinizione della politica industriale; un confronto tra le dinamiche del mercato del lavoro nei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, in vista della creazione di un osservatorio permanente che favorisca più fluide relazioni sociali e scambi commerciali.

Ieri pomeriggio, l’attenzione è stata focalizzata sul “sistema bancario e l’accesso al credito”. Ad introdurre i lavori Rosa Stefania Carparelli, commercialista e Revisore dei Conti di Taranto. A seguire gli interventi di Mirka Miggiani, esperta Interfidi; Lorenzo Minnielli, program manager Area Autoimprenditorialità ed Autoimpiego Puglia Sviluppo spa; Lelio Miro, presidente Banca di Taranto; Valentina Talò, esperta Confidi Confcommercio Puglia. I lavori sono stati moderati dal direttore di Taranto Buonasera, Michele Mascellaro.
Stamattina, nel salone degli Specchi di Palazzo di Città, la chiusura dell’evento.