x

x

Concertone, sfiorate le centomila presenze. Le video-interviste

Secondo gli organizzatori al Concertone del Primo Maggio tarantino potrebbero aver partecipato circa 100mila persone. Una partecipazione che ha reso questo un evento davvero straordinario.

Un risultato ancora più incredibile se si pensa alle difficili condizioni meteo che l'hanno accompagnato: pioggia battente per tutta la mattina e qualche spruzzo d'acqua anche durante l'esibizione degli artisti. 

Il colpo d'occhio alle spalle della Concattedrale, nel Parco archeologico delle mura greche è stato impressionante. Lo testimoniano anche le nostre fotografie e le riprese video.

L'esibizione degli artisti è stata alternata agli interventi di associazioni, lavoratori e cittadini. "Siamo italiani e dobbiamo essere fieri di questo. Siamo qui per non mollare", hanno detto ad esempio i rappresentanti venuti dalla 'Terra dei fuochi'.

L'evento è organizzato dal Comitato "Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti", di cui fanno parte anche lavoratori Ilva ed ex delegati sindacali delle federazioni metalmeccaniche.

A presentare lo spettacolo sono stati Luca Barbarossa, Andrea Rivera e Valentina Petrini, giornalista tarantina di La 7.

Il programma ha visto l’esibizione tra gli altri di Caparezza, Capossela, Mannoia, Turci, Diodato, Sudsoundsistem e Aftherours.

Ecco una carrellata di video-interviste realizzate nel backstage dell'evento.