x

x

Il Prefetto ha sospeso il Consiglio comunale di Taranto e nominato il Commissario

Il Palazzo di Città di Taranto

Il Prefetto di Taranto, Demetrio Martino, ha sospeso questa mattina il Consiglio comunale di Taranto, fino all’emanazione del decreto di scioglimento da parte del Presidente della Repubblica, nominando, per la provvisoria gestione dell’Ente, il Prefetto in quiescenza dr. Vincenzo Cardellicchio.

Il provvedimento si è reso necessario a seguito delle dimissioni contestuali dalla carica di diciassette dei trentadue consiglieri che compongono quel Consiglio comunale, circostanza che ha determinato il venir meno dell’integrità strutturale minima dell’organo amministrativo.