x

x

Era in semilibertà, ma non rientra in carcere: arrestato

I controlli dei carabinieri

I carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia di Manduria hanno arrestato, in flagranza del reato di evasione, un quarantaquattrenne lizzanese che era sottoposto al regime di semilibertà. I militari dell’Arma, impiegati nei consueti servizi di controllo del territorio attivati per prevenire e per reprimere reati contro il patrimonio e la persona, hanno sottoposto a controllo il quarantaquattrenne il quale, riconosciuto dagli stessi carabinieri nel centro abitato di Lizzano mentre era a bordo, come passeggero, dell’autovettura della sua convivente, risultava irreperibile dal 26 novembre scorso. L’uomo non si era più presentato presso la struttura carceraria tarantina. A seguito del suo rintraccio, il quarantaquattrenne, su disposizione del magistrato di turno, è stato novamente condotto nella casa circondariale di Taranto.