x

x

Babilonia? No, è Taranto con i suoi ‘giardini pensili’

Un palazzo in pieno centro, con tanto di verde e giardino ‘pensile’. No, non stiamo parlando di una nuova costruzione extra lusso incastonata tra gli stabili del Borgo. Ma di un rudere. Siamo in via Capotagliata e di quello che un tempo fu un palazzo con appartamenti abitati resta solo un vago ricordo.

I vicini se lo ricordano sempre così, abbandonato. Un pugno nell’occhio in un contesto che dovrebbe rappresentare la parte nobile di Taranto. Ma non è solo questione di … stile. In primo piano c’è l’aspetto che riguarda la sicurezza. Perchè quelle mura intrise di umidità non fanno stare tranquilli gli inquilini dei palazzi adiacenti. Facile immaginare i problemi di staticità di quell’immobile dall’aspetto spettrale che sembra piuttosto uscito dal libro della giungla: i portoni di ingresso murati, ennesimo segno di un evidente abbandono.