x

x

Droga, inseguito a piedi per le vie del quartiere Tamburi

Nascondeva mezzo chilo di hashish nei pantaloni.

Il venticinquenne tarantino Fabio Baratto è stato preso, dalla Guardia di Finanza, al termine di un lungo inseguimento, a piedi, nelle vie del quartiere Tamburi.

Nel corso di una operazione condotta dai militari del Gruppo di Taranto, è stato arrestato un giovane che si aggirava con fare sospetto, nella tarda serata, in una via del rione periferico.

Nel momento in cui i militari diretti dal tenente colonnello Domenico Mallia si sono avvicinati per eseguire un controllo, il giovane si è dato immediatamente alla fuga e, dopo un lungo inseguimento tra le vie del popoloso quartiere, è stato  raggiunto e  bloccato. Dopo averlo bloccato hanno notato che i suoi pantaloni erano particolarmente gonfi all’altezza del polpaccio sinistro e lo hanno quindi  sottoposto ad una accurata perquisizione.

I militari delle fiamme gialle sono rimasti stupiti quando hanno visto spuntare dai pantaloni, strettissimi ai polpacci, ben mezzo chilo di hashish suddiviso in cinque panetti. Il giovane è stato identificato in Fabio Baratto, 25enne residente a Taranto e già noto alle forze dell’ordine. Oltre alla sostanza stupefacente i finanzieri  hanno  sequestrato un telefonino cellulare. Il ragazzo è stato condotto in caserma dichiarato  in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e trasferito nella casa circondariale di largo Magli.
Ora gli investigatori stanno indagando per scoprire i canali di approvvigionamento e di spaccio della droga.

Proseguiranno anche nei prossimi giorni nei  rioni ritenuti a rischio i controlli del comando provinciale della Guardia di Finanza nel capoluogo jonico, finalizzati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti.