x

x

Prenotazioni mediche al Cup, le Farmacie pronte a mollare

Rivoluzione Cup. Ad annunciare diverse novità nel sistema di prenotazione, tra le quali la possibilità di pagare tramite Pos, è la Asl.

Questo mentre Federfarma, attraverso una nota, fa sapere che le farmacie di Taranto e provincia sospenderanno il servizio di prenotazioni Cup a partire dal prossimo 3 giugno.

Tra le motivazioni che hanno portato alla decisione, c’è proprio il nuovo software, “più complesso” e che a parere della stessa categoria, non dà risposte immediate. Sulla questione è indetta per martedì una conferenza stampa. Intanto, il presidente di Federfarma, Rossano Brescia, spiega come le farmacie siano state raggiunte dai funzionari che avevano il compito di illustrare il nuovo programma informatico regionale, ma come lo stesso risulti più complicato: “Si perde un sacco di tempo. I farmacisti si sono ribellati, perchè se prima la schermata ti indicava date e strutture disponibili per gli esami adesso non è più così. Abbiamo già scritto alla Asl, suggerendo anche le modifiche che riteniamo opportune. Ci deve essere più collaborazione. Finchè il sistema resterà quello illustrato, noi non riprenderemo il servizio”.

Tornando alle indicazioni della Asl, tra le novità c’è la possibilità di pagare con la ‘carta’. “Da martedì 3 giugno sarà possibile effettuare, agli sportelli Cup dell’Asl di Taranto, i pagamenti delle prestazioni sanitarie utilizzando carte di debito, di credito e prepagate, abilitate al circuito pagoBancomat. Il servizio attivato dai Sistemi Informativi e Telematici dell’Azienda Sanitaria ha previsto l’istallazione di P.O.S. (Point of Sale), presso gli sportelli Cup, ticket e Alpi. Quindi, dal prossimo martedì, gli operatori di sportello assicureranno la perfetta esecuzione delle operazioni di pagamento, così come previsto dalle guide operative. L’attivazione del servizio di pagamento a mezzo apparecchi Pos – si spiega nella nota dell’azienda sanitaria locale – recepisce quanto previsto dall’art. 5 del decreto legislativo del 7 marzo 2005, n.82 “Codice dell’amministrazione digitale”  e successive modifiche. L’attivazione del pagamento del ticket, con moneta elettronica, non esclude la possibilità, per i cittadini, di pagare in moneta contante”.

E’ ancora la Asl a informare, a proposito del nuovo sistema Cup che “dal prossimo 3 giugno entrerà in funzione il nuovo sistema informativo del Centro Unico di Prenotazione della Asl di Taranto. Il nuovo Cup permetterà agli assistiti la massima esaustività in materia di prenotazioni di prestazioni specialistiche. L’introduzione del nuovo sistema informativo Cup è stata preceduta dall’attività di formazione del personale addetto ai circa 70 sportelli aziendali distribuiti sul territorio; nei primi giorni di entrata in vigore del nuovo sistema Cup potranno verificarsi rallentamenti nelle attività di prenotazione riferibili all’utilizzo delle nuove procedure informatiche. Per limitare al massimo tali possibili disagi all’utenza, la Asl Ta ha dato disposizioni affinchè l’orario di apertura degli sportelli Cup pubblici possa prolungarsi giornalmente, sino al soddisfacimento degli assistiti presenti.  Personale aziendale sarà presente accanto agli assistiti per favorire la massima fruibilità del servizio e facilitare il percorso organizzativo. La formazione ha riguardato anche le postazioni Cup esterne all’Azienda (strutture sanitarie private e farmacie), attività di formazione che, pur limitando nei prossimi giorni la erogazione del servizio di prenotazione presso tali sedi, proseguirà sino a consentire ai suddetti operatori di acquisire la completa autonomia nelle procedure di prenotazione”.

La Asl “si scusa anticipatamente per eventuali disagi”.