x

x

Tre furti in una notte, preso dai carabinieri

MARTINA FRANCA – Sorvegliato speciale finisce nella rete dei carabinieri. Nel giro di una notte ha perpetrato tre furti. Si tratta di Salvatore Galiandro, 45enne di Crispiano, che ora è agli arresti domiciliari.

Da diverse settimane i militari della Compagnia di Martina Franca stanno mettendo in campo tutte le risorse disponibili per contrastare furti e rapine.

L’operazione che sta interessando il territorio di Martina Franca, prevede un dispositivo articolato con diverse pattuglie che, nell’ambito del piano di controllo coordinato del territorio, vigilano le zone centrali e le zone di campagna. Domenica mattina l’autoradio del Nucleo Operativo e Radiomobile ha deciso di controllare una persona sospetta alla guida di un’utilitaria. L’uomo è fuggito con l’auto a forte velocità per le vie centrali di Martina Franca. E’ nato un inseguimento che è durato diversi minuti. Il fuggitivo ha deciso  di imboccare un tratturo e, a causa della forte velocità, la vettura ha finito la  corsa contro un muro a secco, danneggiandolo.

Raggiunto e bloccato dai militari dell’Arma è stato prima fatto visitare dai sanitari del 118 e poi è stato sottoposto a perquisizione.

I militari hanno accertato che la Fiat 500 su cui viaggiava era stata rubata poco prima, proprio a Martina Franca. Nell’abitacolo c’era una autoradio, rubata poco prima da una vettura in sosta e  diverse parti meccaniche e di motore, portate via, sempre durante la notte, da un’officina meccanica. Galiandro aveva addosso diversi arnesi da scasso che ovviamente sono stati sequestrati. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.