x

x

Ambiente Svenduto, respinta la ricusazione del Gup

Il processo per l'inchiesta Ambiente Svenduto resta a Taranto per tutti gli indagati.

La sezione distaccata di Taranto della Corte d'appello di Lecce ha rigettato, giudicandola inammissibile, l'istanza di ricusazione del gup Vilma Gilli, titolare del fascicolo processuale legato all'inchiesta sull'Ilva, presentata dagli avvocati Michele Rossetti e Laura Palomba per conto dell'ex assessore provinciale all'Ambiente Michele Conserva, tra le 49 persone fisiche destinatarie della richiesta di rinvio a giudizio.

L'udienza preliminare inizierà domani giovedì 19 giugno.