x

x

Ai domiciliari? No, a spasso: e scatta l’arresto

Continua, da parte dei Carabinieri, il controllo nei confronti delle persone sottoposte agli arresti domiciliari. I militari della Stazione di Taranto Principale, hanno arrestato Silvana Sale, 25enne tarantina, che nonostante gli arresti domiciliari cui era sottoposta, pensava bene, di concedersi una passeggiata non autorizzata.

Purtroppo per lei, una pattuglia recatasi presso la sua abitazione verso le ore 15 per effettuare i periodici controlli, non trovandola in casa, ha dapprima effettuato una rapida ricerca nelle vie limitrofe, decidendo successivamente di aspettarla al rientro. La pazienza dei militari, infatti, è stata premiata di lì a poco, quando la donna veniva notata rincasare come se nulla fosse.

Stessa sorte è capitata a Cosimo Scialpi, 40enne di Taranto, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso una comunità tarantina, incurante del permesso concessogli, relativo ad una permanenza provvisoria alla stessa misura, presso la propria abitazione, pensando di non essere conosciuto, usciva arbitrariamente. Quel viso però non era sconosciuto ai militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del capoluogo jonico, che lo notavano passeggiare nel quartiere Tamburi.