x

x

Sigilli nella villetta comunale di San Giorgio

SAN GIORGIO – Scattano i sigilli nella villetta comunale affidata in gestione ai privati già dal 2010.

Ieri mattina in una operazione di controllo i carabinieri hanno riscontrato alcune irregolarità nelle opere realizzate all’interno della villetta antistante il Municipio.

Un’area attrezzata a parco giochi e poi anche a pizzeria che l’ex amministrazione guidata dal sindaco Venneri concesse in gestione per l’esercizio di attività commerciali e per la manutenzione.

Dai riscontri tra le carte e quanto ritrovato, i militari del nucleo investigativo di Taranto, hanno notato alcune irregolarità.

A quanto risulta, infatti, alcune strutture in legno sarebbero state realizzate senza la dovuta autorizzazione da parte dell’ufficio tecnico comunale di San Giorgio. Prontamente sono scattati i sigilli che interessano, però, solo la porzione risultata abusiva della villetta.
Ora tocca ai tecnici comunali effettuare un nuovo sopralluogo ed al gestore regolarizzare la sua posizione e le opere realizzate.