x

x

Il pizzo sul latte ai neonati. Indagato anche un medico tarantino

C'è anche un medico della provincia di Taranto tra i 10 indagati coinvolti nel blitz scattato all'alba di oggi da parte dei carabinieri del Nas di Pescara, con il supporto di militari dell'Arma territoriale.

Eseguite 5 misure cautelari agli arresti domiciliari e dieci decreti di perquisizione emessi dalla Procura della Repubblica di Chieti in otto province fra Abruzzo, Lazio, Puglia e Lombardia.

L'indagine ha permesso di smascherare presunti comportamenti illeciti di un medico di Chieti, Giuseppe Sabatino, primario di neonatologia al “Colle Dell’Ara” di Chieti e di quattro rappresentanti di due note aziende produttrici di alimenti per l’infanzia. Tutti e cinque sono finiti ai domiciliari.

L'ipotesi accusatoria parla di corruzione per la prescrizione di integratori e alimenti per neonati.

Tutti i particolari nell'edizione di oggi di Taranto BuonaSera in distribuzione a partire dalle 16.