x

x

Crisi economica? Macchè, l’Amiu cerca un addetto stampa

“Avviso pubblico esplorativo per raccogliere manifestazioni d’interesse da parte di professionisti qualificati allo svolgimento dell’attività di ufficio stampa, comunicazione e gestione di contenuti multimediali”.

A vedere questo “avviso”, emanato dall’azienda che si occupa della raccolta e smaltimento dei rifiuti, sembrerebbe che la crisi economica, che sta tenendo da anni con il fiato sospeso quasi 600 dipendenti, non ci sia mai stata. Dall’Amiu, infatti, nei giorni scorsi, hanno “manifestato” l’intenzione di assumere un “soggetto qualificato cui affidare per un periodo di 3 mesi le attività” di ufficio stampa. Nel provvedimento si precisa che “la ricezione delle proposte, non vincola l’Amministrazione e non costituiscono diritti o interessi legittimi a favore dei soggetti coinvolti”. Quindi “l’Amministrazione si riserva la facoltà di non procedere ad alcuna successiva procedura”.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato alle 11.30 di venerdì 18 luglio. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare l’avviso pubblico sul sito internet dell’Amiu alla voce ”gare”.