x

x

Occupa la spiaggia abusivamente. Scatta la denuncia

GINOSA – Aveva pensato di recintare, con pali in legno e rete in nylon, un tratto di spiaggia libera per realizzare uno scalo di alaggio per imbarcazioni  ritagliandosi così una striscia di spiaggia del pubblico demanio marittimo per suo uso esclusivo.

Un ginosino è stato denunciato dai militari del Nucleo Difesa mare della Guardia Costiera di Taranto per aver occupato abusivamente un tratto del litorale di Ginosa Marina. Le aree occupate abusivamente così come quattro imbarcazioni e un trattore, sono stati sequestrati dai militari della Capitaneria di Porto che hanno provveduto a segnalare all’autorità giudiziaria il responsabile della occupazione abusiva per la violazione dell’articolo 1161 del Codice della Navigazione.